SPECIALE SERATA EVENTO "ALLA CUCINA ECONOMICA" CON I PRODOTTI CENTOPERCENTO (giugno 2009)

Cosa succede quando, come nel cocktail perfetto, si mettono assieme le componenti più diverse ma che nel palato finiscono per formare un tutt'uno? Mercoledì 3 giugno "Alla Cucina Economica" in via Guicciardini, 8 a Milano, gli oltre 50 ospiti presenti tra amici, giornalisti ed appassionati gourmet hanno avuto la risposta: un'armonia di colori, aromi, gusto e sapore. La fantasia e la geniale creatività di Claudio Colombo, giovane astro nascente della cucina Milanese formatosi presso la scuola Q.B. di Claudio Sadler, la passione e l'esperienza di Carola Moretti, una barlady d'eccezione come Valentina Liberto e i prodotti di CentoPerCento hanno fatto il resto. Quattro "pericolosissime menti creative" che si incontrano: un'esperienza davvero unica per un menù interamente studiato a base di grappa e con un sorprendente dolce a base di Vinpepato® delle Crete come finale.

Ore 19:00. Iniziano ad arrivare gli ospiti. Ad accoglierli all'interno del locale - splendidemente adornato con le "suggestioni" di Giuliano Cairoli, "Maestro fioraio" in Fino Mornasco (CO) - Valentina con i due cocktail previsti per la serata: "Last Minute©", a base di +.24 Grappa & Cardamomo e "Babalù©", un delizioso e rinfrescante battuto a base di Vinpepato®, lime, menta, zucchero di canna e frutti di Bosco e per i quali il nostro Chef Claudio aveva appositamente preparato delle "chips di olive taggiasche" e delle "sfere di parmigiano" su letto di germogli di soia.

I cocktail abbondano (arriveranno quasi 70 persone per gli aperitivi!) e gli ospiti non ne vogliono sapere di abbandonare l'ultimo drink ma, intorno alle 21:00, si viene richiamati all'ordine. Dopo i sentiti e doverosi ringraziamenti di rito da parte di Nicola Brotto, patron assieme al padre Luciano di CentoPerCento, il quale introduce anche la serata, ci si può infatti sedere a tavola. Arriva l'antipasto: una "panzanella rivisitata con salmone selvaggio affumicato" in abbinamento a 3.19 Torbata®. Un connubio davvero eccezionale! Grazie infatti alla sua gradazione alcolica (43,7% Vol.) e alle sue particolarissime caratteristiche organolettiche 3.19 era in grado di "ripulire" la bocca dal grasso della carne lasciato dal salmone dando però allo stesso tempo continuità di gusto e di aroma alla pietanza. Di prima portata invece Cluadio ci sorprende con un "risotto mantecato con molliche di parmigiano e Articolonove sferificata" e per il quale dobbiamo ringraziare di cuore l'amico e Maestro Dario Comini del Nottingham Forest di Milano per la sua preziosissima e fondamentale collaborazione. In abbinamento: Articolonove® grappa all'uva Raboso Piave. Pausa sigaretta... Arriva la seconda portata: "tartare di branzino con chutney di mango e panna acida alla 3.07" (in foto). In abbinamento: 3.07 grappa naturalmente. Intorno alle 23.30 arriva il momento del gran finale. Chiamarlo dolce è infatti veramente riduttivo. Un'autentica "opera d'arte" firmata Claudio Colombo: "innominato al cioccolato con morbido al Vinpepato®". Un morbido e suadente tortino al cioccolato multistrato con frutti di bosco da abbinare allo stesso Vinpepato® delle Crete.

E' quasi l'una... Dobbiamo chiudere... Ma che serata meravigliosa! Non c'è che dire. Anche se sono ormai trascorsi 10 anni dal primo nostro incontro del genere con la presentazione in anteprima in conferenza stampa di 3.19® Grappa Torbata®, abbiamo il dovere di ricordarci ogni volta quanto le parole "ricerca e innovazione" nel nostro lavoro passino necessariamente attraverso il costante confronto con la tavola ed il mondo che ci circonda, avendo però il coraggio di affrontare vie inesplorate e mettendoci sempre in discussione. Come una linea di pensiero che sa mutare percorso, che sa elegantemente stimolare e provocare. Perchè nel "nostro mondo" c'è un solo imperativo categorico: bisogna guardare avanti. Sempre!!!

Grazie ancora Carola! Grazie Claudio! Grazie a tutto il Vostro validissimo staff per le emozioni che ci avete fatto provare!

Archivio