ALLA 43a EDIZIONE DI VINITALY CENTOPERCENTO STUPISCE ANCORA! (aprile 2009)

Un bilancio decisamente sorprendente quest'anno per CentoPerCento alla 43a edizione di Vinitaly. Moltissimi gli ospiti, i visitatori e gli amici che, accolti in un'atmosfera di assoluto relax nel nostro "sunset lounge", non hanno mancato di deliziarsi con i meravigliosi cocktail preparati da Valentina Liberto. E' stata inoltre l'occasione per presentare in anteprima al grande pubblico Vinpepato® delle Crete, il liquore "dolceamaro" frutto della collaborazione con l'Antica Farmacia Francini Naldi de Munari di Asciano (SI). Per l'occasione sono anche intervenuti numerosi addetti ai lavori. In foto Nicola Brotto tra Paolo Lauciani e Massimo Billetto (A.I.S. Roma - Bibenda - Gusto Canale 5). Si conferma invece prodotto di assoluto gradimento 10th Tobrata® Selezione Riserva, la speciale edizione di Torbata® presentata alla scorsa edizione di Vinitaly e vincitrice, oltre che della Menzione Speciale, del Premio Speciale del Packaging. E' la piena conferma che l'apprezzamento del consumatore moderno è oggi  orientato verso prodotti sempre più originali e dal gusto internazionale ma soprattutto che, nonostante il particolare momento che stà attraversando il settore degli alcolici, l'alta qualità resta pur sempre la miglior merce di scambio!

Ma per CentoPerCento Vinitaly è stato anche altro! "Avere il coraggio di andare controcorrente". Così recita infatti l'introduzione al nuovo catalogo di CentoPerCento (già peraltro scaricabile in formato .pdf sul nostro sito). E ancora una volta... noi l'abbiamo fatto! Quest'anno Vinitaly è stata quindi anche l'occasione per presentare un interessantissimo progetto al quale, da oramai qualche tempo, stiamo collaborando assieme alla nostra amica e validissima barlady Valentina Liberto. Ricordate la scorsa edizione di Lady Drink e il successo che ottenne il suo drink "Last Minute"? A Verona abbiamo perciò voluto ricreare un'atmosfera stile "sunset lounge" nella quale poter dar modo a Valentina - a destra nella foto sul nostro album in Flickr.com assieme alla collega Cecilia - di dimostrare come, con i nostri prodotti, sia anche possibile sfidare convenzioni e retaggi culturali del passato che vedono purtroppo a tutt'oggi rilegata la grappa solamente come digestivo o a fine pasto. Alle volte infatti è sufficente lasciarsi guidare da un po' di immaginazione (ma tanto buon gusto!) per creare, attraverso un sapiente dosaggio delle diversi componenti, dei modernissimi cocktail. Utilizzando così la "grappa" in sostituzione (e finalmente!!!) di distillati esteri ben più blasonati!


Archivio